Amatori, la seconda fase

La Uisp Pallacanestro comunica quali saranno le modalità di svolgimento della seconda fase del campionato Amatori.

Le prime quattro dei quattro gironi (A, B, C, D) giocheranno per la vittoria dello Scudetto e formeranno due ulteriori gironi, E ed F; nel primo confluiranno le otto squadre dei gironi A-B, nel secondo le otto squadre dei gironi C-D.

Ogni squadra porterà in classifica i punti conquistati negli scontri diretti della prima fase ed incontrerà solo le squadre dell’altro girone, per un totale di quattro partite (due in casa, due in trasferta).

Esempio:

Il girone E sarà composto dalle squadre A1, A2, A3, A4, B1, B2, B3, B4.

La seconda classificata del girone A (A2) giocherà contro B1, B2, B3, B4. I punti in classifica conquistati durante queste partite si sommeranno a quelli delle partite giocate durante la prima fase contro A1, A3, A4.

Le prime due dei gironi E-F accederanno alla Final Four.

 

Lo stesso meccanismo vale per le squadre dei quattro gironi (A, B, C, D) che vanno dalla quinta alla settima/ottava: queste si affronteranno in partite valevoli per la Coppa Campania.